Lavoro 4.0

L'impatto di Industria 4.0 sul mercato del lavoro

Nell'ambito della più ampia riflessione che Irpet ha avviato in merito ai cambiamenti prodotti e prevedibili nel sistema produttivo toscano con riferimento alla  cosidetta Rivoluzione 4.0, la Regione Toscana dedica una particolare attenzione agli effetti prodotti dalla digitalizzazione dei processi produttivi sulle dinamiche e caratteristiche del mercato del lavoro toscano, sull'evoluzione della domanda di lavoro in termini di nuove professioni e posti di lavoro, posti di lavoro a rischio, nonché sul tema specifico del mismatch tra domanda e offerta presente (e atteso) nel mercato del lavoro.

ICT e nuove tecnologie nell'ambito dell'erogazione dei servizi per il lavoro

A partire dal 2018 è stata avviata un'azione di potenziamento e il completamente del processo di regionalizzazione della piattaforma di IDOLweb di incrocio domanda-offerta di lavoro, che consentirà di mantenere i dati e le informazioni per competenza territoriale e pertanto garantirne la gestione da parte dei Centri per l'Impiego(CPI) competenti, e allo stesso tempo garantirà l'accesso unico al nuovo sistema IDOLWEB agli utenti cittadini/aziende.
Il sistema consente al cittadino di ricercare in autonomia un'offerta di lavoro e candidarsi inviando il proprio curriculum e all'azienda di pubblicizzare le proprie offerte di lavoro, ricercare in autonomia nella banca dati regionale curricula attinenti al proprio fabbisogno, oppure affidarsi al servizio di preselezione del CPI.

Sono in fase di consolidamento  alcuni specifici dispositivi per supportare l’erogazione dei servizi, come ad esempio il software Sorprendo per orientare alle professioni in uso presso i CPI, nonché l'erogazione di uno specifico servizio di supporto alla formazione a distanza nei Web learning points, che mette a disposizione degli utenti aule di teleformazione con la presenza di un tutor per l’accesso al portale TRIO, alla selezione dei corsi del catalogo e ad altre risorse Web per l’orientamento e la formazione.In particolare sono previsti specifici laboratori tecnologici sugli strumenti per la ricerca attiva di lavoro, ad esempio supporto alla stesura del curriculum e alla fruizione di strumenti e applicazioni per la ricerca di lavoro, compresi social network e applicazioni specifiche; supporto alla registrazione e alla candidatura alle offerte di lavoro pubblicate su Idolweb e all’utilizzo del portale EURES per la mobilità europea.

Gli obiettivi del servizio sono: favorire lo sviluppo della competenza digitale e la diffusione delle cultura digitale nei cittadini; garantire l'accesso ad Internet alle categorie più svantaggiate, favorendo la riduzione del digital divide; offrire una consulenza individuale per la costruzione di un percorso formativo personalizzato; mettere a disposizione corsi di formazione brevi, immediatamente fruibili, mirati ad accrescere le competenze trasversali maggiormente richieste dal mondo del lavoro; fornire strumenti ed illustrare tecniche innovative per affrontare la ricerca del lavoro.

Formazione e aggiornamento del personale dei Centri per l'impiego
Nel 2017 sono stati messi in campo dispositivi per la formazione continua degli operatori, con lo sviluppo di moduli formativi ad hoc e la promozione di Webinar a distanza, su piattaforma specifica on line in grado di registrare l'adesione e la partecipazione degli operatori alle iniziative su tutto il territorio regionale e rendere accessibili i materiali didattici, nonché organizzare e mettere a disposizione strumenti e metodologie operative. Tale attività proseguirà nel corso del 2018 con la possibilità di sperimentare anche webseminar rivolti all'esterno (imprese) su temi specifici.

 
Ultimo aggiornamento: 07.06.2018
Condividi

Novità

11 giugno 2020

Innovation days

29 maggio 2020

Unlock Toscana