Indietro

European Cyber Security Challenge 2020

European Cyber Security Challenge 2020

Valutazione della maturità e lezioni apprese dalla European Cyber Security Challenge 2020

La settima edizione dell'European Cyber Security Challenge (ECSC), prevista inizialmente per il 4 e 5 novembre 2020 a Vienna è stata rinviata a causa della pandemia. L'Agenzia dell'Unione Europea per la Sicurezza Informatica (ENISA) in accordo con i paesi organizzatori, hanno deciso di posticipare la 7a edizione al 2021.

La 7a edizione della ECSC si svolgerà, così, a Praga nel 2021. L'Austria ospiterà l'evento nel 2022

Nonostante ciò, per mantenere vivo lo spirito della competizione e preparare l'edizione del 2021, in questi mesi sono state organizzate varie attività tra cui l'ENISA Hackfest, i primi passi verso la selezione del Team Europe per l'International Cyber Security Challenge (ICSC) previsto per Atene nel dicembre 2021 e il lancio del Comitato Direttivo ICSC, responsabile della competizione internazionale.

 

Questo rapporto presenta le lezioni apprese in questi mesi di riorganizzazione, valuta maturità dei soggetti coinvolti, ma analizza anche quali sono le aree di miglioramento. 

Ultimo aggiornamento: 04.05.2021
Condividi

Documenti Allegati